NANO MORGANTE PORTAFORTUNA – BASE IN ALABASTRO

90,00

Riproduzione in scala ridotta della statua del Nano Morgante, il più celebre e popolare dei nani di corte di Cosimo I de’ Medici.
Manufatto artigianale in resina bianca e polvere di marmo.
La statua originale originale si trova nel Giardino di Boboli.

Realizzata nel 1560, la Fontana del Bacchino, o Nano Morgante, è conservata nel Giardino di Boboli. Esempio di scultura manierista è caratterizzata da uno stile quasi grottesco. Si tratta di un ritratto del nano di corte di Cosimo I de’ Medici, Braccio di Bartolo detto Morgante, scolpito da Valerio Cioli. Grazie alla simpatia che il soggetto ispira, forse per l’associazione tra il fisico ben nutrito del Morgante e il concetto di abbondanza, questa statua è oggi vista come un porta fortuna.

Disponibilità: Disponibile

Materiale: Resina, polvere di marmo e alabastro. Base in alabastro.
Altezza: 20 cm
Peso: 1,75 kg

Artigiano: Egregia di A. Giannelli srl
Manufatto interamente realizzato a Volterra, Toscana, in pietra ricostruita con polvere di marmo e alabastro, nobile materiale tipico della zona. Le statue vengono inizialmente prodotte con stampi preparati a mano da esperti del settore e successivamente rifinite una ad una dai maestri artigiani dell’azienda. La lavorazione comprende la scalpellinatura, la levigatura e l’applicazione della patina esterna.

Ti potrebbe interessare anche

Carrello