OMAGGIO AL GRANDUCA

35,00

I preziosi oggetti qui proposti nascono dall’impegno del cardinale Lazzaro Pallavicini, riconoscente per i molti favori ricevuti da Cosimo III, tanto che, in occasione della festività del 24 giugno di ogni anno, aveva disposto che il suo erede donasse al granduca fiorentino e ai suoi successori un argento lavorato il cui valore ammontasse a trecento scudi e così fu disposto dai suoi discendenti.
Queste circostanze portarono nelle collezioni medicee una straordinaria raccolta di piatti istoriati d’argento, eseguiti su disegno dei più significativi artisti romani del tempo.
Di questa collezione, dispersa con l’estinzione della dinastia medicea, si sarebbe persa memoria se la fabbrica Ginori di Doccia non avesse realizzato tra il 1746 e il 1748 calchi in gesso tratti dagli originali in argento, nell’intento di tradurli in porcellana.
La mostra e il catalogo presentano accanto ai calchi settecenteschi molti disegni preparatori di artisti romani – fra i quali Carlo Maratta e Ciro Ferri – , nonché le realizzazioni in porcellana e le riproduzioni in argento di recente realizzazione, quest’ultime particolarmente evocative, negli effetti di luce della materia, dello splendore originario.

A cura di: Rita Balleri e Maria Sframeli

Disponibilità: Disponibile

COD: 9788883479595 Categorie: , , ,

A cura di: Rita Balleri e Maria Sframeli
Editore: Sillabe srl
Collana: Catalogo di mostra
Copertina: Brossura con bandelle
Pagine: 328
Dimensione: 24 x 28 cm
Data di pubblicazione: 2017
ISBN: 9788883479595
Peso articolo: ‎1,6 kg
Lingua: Italiano

Vedi anteprima

Ti potrebbe interessare anche

Carrello