TESSUTO E RICCHEZZA A FIRENZE NEL TRECENTO

44,00

Tra la fine del Medioevo e il primo Rinascimento molta della ricchezza che circolava a Firenze era dovuta alla produzione e al commercio di tessuti. Su quella ricchezza si sono fondate la fama e la forza politico-economica della città, e ovviamente quelle delle famiglie più in vista, dai Medici in giù. Inevitabilmente poco rimane di quei tessuti – materia deperibile – ma quelle poche testimonianze ”fisiche” sono oggetto di una mostra (Firenze, Galleria dell’Accademia, 5 dicembre 2017 – 18 marzo 2018) e del suo coloratissimo e ricchissimo catalogo, e in molti casi ci vengono in aiuto pitture e miniature: testimonianze ancora leggibilissime di quali stoffe circolassero e in quali ambienti, con le loro decorazioni e i simboli di cui erano supporto.

Autrice: Cecilie Hollberg

Disponibilità: Disponibile

COD: 9788809861688 Categorie: , , ,

Autrice: Cecilie Hollberg
Editore: Giunti Editore
Collana: Cataloghi di mostre
Copertina: cartonato
Pagine: 288
Dimensioni: 24 x 29 cm
Data di pubblicazione: 19/02/2018
Peso: 1.98 kg
ISBN: 9788809861688
Lingua: Italiano

Ti potrebbe interessare anche

Carrello