FELPA MEDUSA

70,00

Felpa in cotone certificato.
Il soggetto raffigurato è la Medusa, dipinta da Michelangelo Merisi, detto il Caravaggio, nel 1597 ca. e oggi conservata nelle Galleria degli Uffizi.

Realizzata probabilmente per richiesta del cardinale Francesco Maria del Monte, rappresentante del Granducato di Toscana a Roma, fu donata al Granduca Ferdinando I de’ Medici, che proprio in quegli anni stava allestendo la sua collezione privata di armature presso la Galleria degli Uffizi.
La scelta di dipingere la testa appena mozzata della Gorgone su un supporto convesso sembra non fosse stata dettata solo dalla necessità di realizzare un’opera destinata a coesistere con armi e armature, ma per il desiderio di Caravaggio di richiamare il mito originale il più possibile. Nella storia, infatti, la testa di Medusa viene esposta dall’eroe Perseo sul suo scudo, trofeo che avrebbe avuto lo scopo di incutere orrore nei suoi nemici, e successivamente donata alla dea Atena che ne avrebbe fatto sfoggio sulla sua Egida.
Lo sguardo folle, il getto di sangue alla base del collo e il divincolarsi dei serpenti nella chioma fanno immaginare che si tratti quasi di una fotografia scattata pochi attimi dopo la decollazione. La particolare forma curva del supporto non solo rende l’opera un incontro tra pittura e scultura, ma fa si che gli occhi della medusa, sede del suo potere, seguano l’osservatore.

Leggi tutto...
Leggi meno
COD: 02FELMEDGU Categorie: , , ,

100% Cotone in conversione
Prodotto con energia eolica
Tiger cotton: I primi coltivatori di Tiger Cotton® vivevano e lavoravano fianco a fianco con la grande tigre del Bengala nel Madhya Pradesh, in India. Tiger Cotton® prende il nome da loro e la tigre è un simbolo di tutta la biodiversità e la fauna selvatica che si rigenerano quando un agricoltore convenzionale si converte in biologico.
È iniziato come un progetto pilota in collaborazione con il WWF India e ora è diventato una linea di prodotti su vasta scala che converte gli agricoltori di tutta l’India.
Tra le due riserve vivono decine di migliaia di piccoli coltivatori di cotone. Quando la tigre vaga da una riserva naturale all’altra, i campi di cotone fungono da importante corridoio per le tigri. Senza l’impatto tossico dei pesticidi nella coltivazione del cotone, la tigre, la fauna selvatica e l’agricoltore possono prosperare.
Creando un corridoio salutare dove le tigri possono camminare tra le riserve, gli agricoltori biologici svolgono un ruolo chiave nella conservazione di questa imponente specie.
Nel Madhya Pradesh, Tiger Cotton ha ora aiutato 4000 coltivatori di cotone a convertirsi al biologico certificato.
Certificazioni: GOTS Cotton in conversion, Fairtrade, EU Ecolabel, SA800 e Oeko-Tex

Taglia

S, M, L, XL

Ti potrebbe interessare anche

Carrello