GIUSEPPE BEZZUOLI (1784-1855)

40,00

Il fiorentino Giuseppe Bezzuoli è con Francesco Hayez uno dei più alti esponenti del romanticismo pittorico italiano ed europeo. La sua influenza varca anche l’oceano arrivando ai pittori americani della Hudson River School. Apparentemente legato all’ambito accademico – per i suoi soggetti storici, i ritratti e lo stile tradizionalmente improntato a un realismo idealizzato, di derivazione raffaellesca – fu in realtà il maestro di un macchiaiolo “ribelle” come Giovanni Fattori e di Silvestro Lega. La mostra di Palazzo Pitti, e il catalogo che la correda, rendono giustizia alla sua figura di innovatore, di fautore di una pittura attenta alle emozioni e alla natura.

A cura di: Vanessa Gavioli, Elena Marconi, Ettore Spalletti

Disponibilità: Disponibile

A cura di: Vanessa Gavioli, Elena Marconi, Ettore Spalletti
Editore: Giunti Editore
Collana: Catalogo di mostra
Copertina: Cartonato
Pagine: 416
Dimensione: 24,5 x 29 cm
Data di pubblicazione: 2022
ISBN: 9788809897304
Peso articolo: 800 gr
Lingua: Italiano

Carrello