PERPETUA MEDUSA OCCHI

10,50

Innovativa, ecologica e dal design unico ed originale: la matita Perpetua personalizzata con gli occhi della Medusa, è disponibile in 8 colori.
La Medusa, dipinta da Michelangelo Merisi, detto il Caravaggio, nel 1597 ca. e oggi conservata nelle Galleria degli Uffizi.

Realizzata probabilmente per richiesta del cardinale Francesco Maria del Monte, rappresentante del Granducato di Toscana a Roma, fu donata al Granduca Ferdinando I de’ Medici, che proprio in quegli anni stava allestendo la sua collezione privata di armature presso la Galleria degli Uffizi.
La scelta di dipingere la testa appena mozzata della Gorgone su un supporto convesso sembra non fosse stata dettata solo dalla necessità di realizzare un’opera destinata a coesistere con armi e armature, ma per il desiderio di Caravaggio di richiamare il mito originale il più possibile. Nella storia, infatti, la testa di Medusa viene esposta dall’eroe Perseo sul suo scudo, trofeo che avrebbe avuto lo scopo di incutere orrore nei suoi nemici, e successivamente donata alla dea Atena che ne avrebbe fatto sfoggio sulla sua Egida.
Lo sguardo folle, il getto di sangue alla base del collo e il divincolarsi dei serpenti nella chioma fanno immaginare che si tratti quasi di una fotografia scattata pochi attimi dopo la decollazione. La particolare forma curva del supporto non solo rende l’opera un incontro tra pittura e scultura, ma fa si che gli occhi della medusa, sede del suo potere, seguano l’osservatore.

Leggi tutto...
Leggi meno

Disponibilità: Disponibile

Realizzata con un materiale innovativo composto per l’80% da grafite recuperata
100% Made in Italy
Design Marta Giardini Studio, menzione d’onore Compasso d’Oro 2016
Scrive per 1120 km, 22 volte più a lungo di una matita tradizionale
Design è unico e inconfondibile, ha un unico lato piatto, per il resto è tonda
Si tempera, ma scrive anche senza punta o se divisa in due
Vive sempre insieme alla sua gomma senza l’utilizzo di colle
Se cade non si rompe senza utilizzo di vernici o legno

Perpetua può scrivere anche su tablet e smartphone: La grafite oltre che ad essere un ottima conduttrice del calore e del suono è anche un’ottima conduttrice di elettricità. Ed è grazie a questa sua caratteristica che la grafite, all’interno di Perpetua, riesce ad interagire con tablet e smartphone. 

Come fare:
Rimuovendo la gomma di Perpetua, la sua parte finale può essere trasformata in un pennino capacitivo. E questo grazie alle proprietà di conduzione elettrica della grafite con cui è realizzata. La gomma può essere comunque utilizzata anche separatamente.

Ti potrebbe interessare anche

Carrello