RAFFAELLO

85,00

Raffaello Sanzio, nato a Urbino da padre pittore nel 1483, muore a Roma nel 1520. In occasione dei cinquecento anni dalla sua scomparsa il mondo intero gli rende omaggio con mostre, convegni, film, libri. Nonostante la brevità della sua vita, Raffaello riesce a ottenere una fama enorme. Parte dalle Marche, in cui inizia la sua formazione, poi lavora in Umbria, in Toscana infine a Roma, alla corte papale di Giulio II. Fu un abilissimo disegnatore, pittore e architetto. La sua pittura ariosa, la composizione elegante e lineare, l’armonia leggendaria delle proporzioni e del colore hanno reso popolarissime le sue creazioni: dalle celeberrime madonne ai ritratti, fino ai capolavori assoluti degli affreschi nelle Stanze Vaticane. Alla sua vita, ai suoi amori, alla nascita del suo mito che si è riverberato fino alla contemporaneità è dedicato questo volume di grande formato con un sensazionale apparato illustrativo. Un libro che è costruito su due sezioni distinte nella grafica, nell’uso di carte diverse, nei contenuti; che sono di carattere storico-critico nella prima parte e di approfondimento e letture di opere e dettagli nella seconda.

Autore: Marco Bussagli

Disponibilità: Disponibile

Editore: Giunti Editore
Collana: Essay
Copertina: Brossura con bandelle
Pagine: 193 + 128
Dimensione: 24.4 x 34 cm
Data di pubblicazione: 2020
ISBN: 9788809889347
Peso articolo: 2.43 kg
Lingua: Italiano

Lingua

Italiano

Ti potrebbe interessare anche

Carrello